Centro Commerciale Mirabello

NEWS

Home

Cura dei capelli7 incredibili consigli per la cura dei capelli di ogni tipo

C’è una cosa che desideriamo tutte. A prescindere dalla consistenza, dal colore e dallo stile, ogni giorno vogliamo uscire di casa con una chioma che sembra essere appena passata tra le mani di un professionista. Ma l’effetto brillante e voluminoso che le modelle sfoggiano nelle pubblicità dei prodotti per la cura dei capelli sembra inverosimile per la maggior parte di noi.

Eppure, il sogno di avere capelli sani, e sempre in ordine, può divenire realtà. Non importa se i tuoi sono ricci, lisci, sottili o grassi, le buone pratiche alla base della salute del capello sono universali e fanno sempre la differenza.

Abbiamo selezionato 7 incredibili consigli per la cura dei capelli di ogni tipo. Sono semplici e pratici da applicare. Puoi farli tuoi e dire addio alle brutte giornate per la tua capigliatura.

#1 Usa acqua tiepida per la cura dei capelli

Buttarsi sotto la doccia calda bollente e dare vita all’effetto sauna è uno dei piaceri che spesso ci concediamo a fine giornata. Ma seppure sia rilassante per il corpo, dobbiamo essere consapevoli che non si possa dire lo stesso per i capelli.

Infatti, l’alta temperatura dell’acqua rimuove gli oli essenziali e rende i capelli più secchi e spenti. Ma non solo, diventano maggiormente inclini a diventare crespi e a rompersi. Dunque, ecco il primo consiglio: prima di scegliere i prodotti per la cura dei capelli dovresti usare sempre l’acqua tiepida per lavarli. Otterrai l’effetto pulito evitando di rovinarli.

#2 Lava solo il cuoio capelluto

Per mantenere i capelli sani bisogna padroneggiare questo mantra: meno è meglio. Applica lo shampoo solo sul cuoio capelluto, è qui che si ha una maggiore produzione di olio e dove restano le cellule morte della cute.

Cura dei capelliEvita di applicare lo shampoo sulle lunghezze, il capello si seccherà eccessivamente e perderai così l’umidità che serve per mantenere la vitalità dei tuoi capelli. Sempre per gli stessi motivi, non dovresti, a meno che non sia proprio necessario, lavare i capelli quotidianamente o troppo spesso.

#3 Il balsamo solo sulle punte dei capelli

Hai rinunciato a utilizzare il balsamo perché dopo averlo messo avevi la sensazione che i capelli fossero appesantiti e non più puliti? Probabilmente non hai messo in pratica questo semplice ma efficace trucco.

Il balsamo va applicato solo sulle punte dei capelli, proprio perché se lo metti sulla cute o sulle lunghezze, crea un accumulo eccessivo di olio. Ricordati inoltre di pettinare le punte mentre applichi il balsamo, per far penetrare al meglio il prodotto.

#4 Pettina i capelli bagnati

Ed ecco che i nodi vengono al pettine: cosa usi per spazzolare i capelli bagnati? Un altro aspetto fondamentale per prenderti cura dei tuoi capelli, a maggior ragione se non sono ancora asciutti, riguarda la scelta del pettine.

Infatti, quando i capelli sono bagnati risultano maggiormente vulnerabili e soggetti a spezzarsi. Utilizza un pettine a denti larghi apposta per capelli bagnati e umidi. Spazzola con cura e delicatezza i grovigli, prestando attenzione alla presenza di eventuali nodi, e rimuovi le ciocche spezzate.

#5 Acconcia i tuoi capelli

Curare i capelli non significa dover rinunciare ad acconciarsi, ma mettere in atto piccole accortezze. Ad esempio, evitare di eccedere con l’utilizzo della piastra o usare in modo spropositato un ferro arricciacapelli: puoi ancora farti i capelli lisci o i boccoli, ma fallo con parsimonia.

L’utilizzo frequente degli strumenti per lo styling può causare danni: rottura e caduta dei capelli. Prima di procedere con l’acconciatura, ricordati sempre di utilizzare prodotti termoprotettori, come spray termici o mousse. Sono fatti apposta per proteggere i capelli dall’eccesivo calore.

#6 Rilassati dopo le code di cavallo

La coda di cavallo o ponytail è un’acconciatura comoda e veloce da fare. Ma se sei abituata a portarla quotidianamente, alla lunga, può creare tensione e rottura dei capelli. Ecco perché il sesto consiglio per la cura dei capelli è di non tenere la coda di cavallo tutto il giorno, ma di scioglierla la sera.

Puoi provare anche a variare e fare code di cavallo più basse e meno strette. Presta attenzione anche agli elastici che utilizzi e cerca quelli più delicati, che non spezzano i capelli. Infine, cerca di variare: capelli sciolti, trecce o mezze code, i tuoi capelli ringrazieranno.

#7 Taglia i capelli regolarmente

Come prendersi cura dei capelliSe anche tu fai parte di chi non vorrebbe mai tagliare i capelli, devi accettare la realtà. Per prenderti cura della tua chioma è importante andare almeno una volta ogni 6/8 settimane dal parrucchiere, affinché i tuoi capelli restino in ottime condizioni.

Far crescere i capelli senza una sana spuntatina ogni tanto, potrebbe creare più danni che benefici. Infatti, tagliare i capelli ti permette di eliminare doppie/triple punte e avere capelli più sani e forti.

Prenditi cura dei capelli: imposta la tua routine

Avere una chioma sempre perfetta è il sogno di ogni donna. A volte però perdiamo di vista alcuni trucchi basilari per prenderci cura dei capelli. Ancora prima della scelta dello shampoo, del balsamo e dei prodotti dedicati allo styling, ciò a cui dobbiamo prestare attenzione sono le nostre abitudini nel lavare e pettinare i capelli.

Sono semplici azioni che spesso compiamo in modo automatico, ma se fatte nel modo sbagliato danneggiano il capello. E allora sì che sarà molto difficile disfarci del crespo e spezzato. Ricordati che non puoi fare tutto da sola, per avere capelli sani e curati è necessario mettere in agenda un appuntamento dal parrucchiere.

Al centro commerciale Mirabello trovi il salone JustB Parrucchieri, qui gli hairstylist sono pronti ad accoglierti per consigliarti le tendenze del momento e il taglio più adatto a te. Non aspettare oltre, la primavera è il momento giusto per un nuovo look.

Shopping Basket