Centro Commerciale Mirabello

7 tipi di intimo femminile a cui non vuoi rinunciare

Quando acquisti biancheria intima, probabilmente sei fedele a uno stile specifico, come perizoma, bikini o slip. Ma esistono molti tipi di intimo femminile, perché rinunciarci? È vero, dal momento che ci sono così tante opzioni, può diventare opprimente scegliere qualcosa di nuovo. Ma è qui che entriamo in gioco e ti aiutiamo.

La scelta della biancheria intima può creare o distruggere il tuo outfit, ma anche la tua giornata. Mutandine e reggiseno sono probabilmente i capi più importanti del tuo guardaroba. Costituiscono la base del tuo look e definiscono come ti senti con te stessa.

Ma come scegli l’intimo migliore da indossare? Quali sono i vantaggi di un bikini o di una culotte? E le differenze tra uno slip brasiliano e un perizoma? Non ti preoccupare, siamo qui per risolvere ogni dubbio.

Tipi di intimo femminile#1 Il tanga, una valida alternativa al classico slip

Tra i vari tipi di intimo femminile il tanga è estremamente sgambato. È caratterizzato da una stretta fascia di tessuto o un laccetto sui fianchi, che unisce la parte anteriore con quella posteriore.

Probabilmente è il più utilizzato, rappresenta una valida alternativa tra il perizoma e il classico slip, in quanto è più sgambato sia davanti che dietro, oltre a essere più sottile. Versatile e comodo, il tanga è adatto a essere indossato sia nella routine quotidiana che per le uscite serali.

#2 La brasiliana, il più minimalista tra i tipi di intimo femminile

Un altro intimo femminile dai tratti minimalisti è la brasiliana. Copre il minimo indispensabile nella parte anteriore, mentre nella parte posteriore, come il perizoma, presenta una forma a T. Ma è caratterizzata da una corda molto sottile e un triangolino di stoffa che copre solo la parte alta dei glutei.

Puoi trovare le brasiliane realizzate soprattutto con tessuti delicati e pregiati, come ad esempio pizzo e raso. Ideale da indossare quando vuoi evitare pieghe e linee degli slip sotto vestiti aderenti.

#3 Il perizoma, il più succinto

Ed ecco il perizoma: tra i tipi di intimo caratterizzati da poco tessuto sul retro è quello più succinto. Infatti, è costituito da una strisciolina strettissima di tessuto, o cordoncino, che scompare completamente nell’incavo dei glutei. Il tessuto presente copre quanto basta. Lo riconosci per la forma striminzita e per il simpatico nomignolo che si è conquistato “il filo interdentale”. Da indossare sotto le gonne, o con i leggins, quando vuoi nascondere le forme dello slip.

#4 La culotte, simbolo di comodità

Quando si parla di culotte la parola d’ordine è comodità. Infatti, tra la biancheria intima femminile, la culotte offre molta coprenza, sia nella parte anteriore che posteriore. Si tratta di un pantaloncino che scende fin sotto i glutei. I tessuti più utilizzati sono cotone, microfibra e nylon, ma le puoi trovare anche in versione sexy: in raso, pizzo o seta.

#5 Il bikini, la via di mezzo

No, non si tratta del costume da indossare in spiaggia, ma di un modello di mutande: la via di mezzo tra il classico slip e il tanga. Tra i diversi tipi di intimo, il bikini risulta essere molto versatile e lo puoi indossare con ogni capo. È sottile ai lati, la stoffa sul retro è sufficiente a coprire il lato b, ma in compenso è molto sexy. Di solito, il modello bikini è sgambato ed è realizzato sia in comodi tessuti, come cotone, microfibra e nylon, che in tessuti più delicati, come pizzo e rete argyle.

#6 Mutande contenitive

Assolutamente da avere. Tra i vari tipi di intimo presenti nel tuo cassetto, le mutande contenitive sono una soluzione pratica e utile per ogni outfit. Puoi indossarle sotto tubini o abiti aderenti, per creare una silhouette liscia e uniforme. Ce ne sono di vari modelli: a vita alta, sotto l’ombelico o fin sotto al seno.

#7 Mutande senza cuciture

Per la vita di tutti i giorni si tende a prediligere i modelli di intimo più comodi e versatili. In questa categoria rientrano le mutande senza cuciture, ideali per una copertura liscia e invisibile. Puoi scegliere tra i modelli in cotone o in pizzo e sono perfette per quei giorni in cui vuoi sentirti comoda, ma comunque sexy.

Tipi di slip femminiliTipi di intimo femminile: i migliori modelli da avere

Il dibattito è sempre aperto quando si tratta di scegliere il tipo di intimo da indossare. Meglio slip comodi e versatili, oppure capi più audaci e accattivanti? Dipende da te, da come ti senti e dal tipo di giornate che devi affrontare. I 7 modelli elencati sono quelli da avere sempre nel cassetto. Anche se non li indossi tutti i giorni, al momento giusto potrai sfoderarli.

Fai molta attenzione nell’acquistare l’intimo della taglia giusta per evitare che ti stringa e provochi fastidi e dolori. La biancheria intima scelta con cura, in base ai tuoi gusti e alle tue esigenze, ha il potere di valorizzare la tua silhouette in base alle tue caratteristiche fisiche. Ma ti permette anche di sentirti a tuo agio in ogni occasione.

Ecco perché scegliere l’intimo femminile non è una questione da sottovalutare o da fare a scatola chiusa. Prenditi il tempo per te stessa. Goditi un po’ di meritato shopping al centro commerciale Mirabello. Trovi tutti i must have di intimo femminile da avere assolutamente nel tuo guardaroba.

Shopping Basket