Centro Commerciale Mirabello
[vc_row css=”.vc_custom_1618558782252{margin-top: 50px !important;}”][vc_column][vc_column_text]

Cosa mettere in un cesto natalizio per renderlo perfetto

Cosa mettere in un cesto natalizioÈ la domanda che terrorizza anche i più coraggiosi: “Quale regalo dovrei fare?”. L’idea salva Natale esiste e fa felice sempre tutti, un meraviglioso dono ricco di prelibatezze. Ma cosa mettere nel cesto di Natale per renderlo perfetto e fare un figurone? È quello che stiamo per scoprire.

Cesto natalizio fai da te

Il cesto natalizio è l’idea perfetta per fare bella figura. Se hai fretta, e sei agli sgoccioli, puoi optare per un cesto preconfezionato. Ma il bello di fare regali a Natale consiste anche nel prendersi cura di ogni dettaglio.

Comporre un cesto natalizio in autonomia ti permette di confezionarlo su misura, in base al destinatario. Troppe volte accade che i cesti preconfezionati contengano prodotti un po’ troppo particolari, che spesso vengono dimenticati nelle credenze o buttati.

Se vuoi che il tuo regalo sia apprezzato e vada dritto al cuore di chi lo riceverà, ecco cosa mettere in un cesto natalizio. Sono idee sfiziose per riempirlo con un pizzico di originalità.

Cosa mettere in un cesto natalizio classico

La regola vuole che nel cesto natalizio si trovino tutti i prodotti necessari per un pranzo completo:

E il cesto è servito. Questa è una semplice idea da cui partire, e fare un ottimo regalo di Natale. Ma il lato positivo del fai da te è che puoi sbizzarrirti e inserire delle vere e proprie prelibatezze, per avere la certezza di stupire chi lo riceverà. Vediamo cosa mettere in un cesto natalizio per renderlo perfetto.

Cosa mettere nel cesto natalizio#1 Prodotti tipici

Una declinazione del cesto natalizio classico è proprio quella che prevede di inserire i prodotti tipici locali della tua zona. Soprattutto se chi lo riceverà vive lontano da te, magari in un’altra regione o all’estero.

Salumi, formaggi, biscotti, vino e dolcetti tipici: puoi veramente dare libero sfogo alla fantasia e creare un assortimento con le specialità regionali più famose della tua zona. In questo caso avrai dato vita a un vero e proprio regalo enogastronomico che non deluderà le aspettative. Anche se alcuni prodotti possono non piacere, la loro “origine tipica” è un pregio che ne valorizza la presenza nel cesto natalizio.

#2 Prodotti fatti in casa da mettere nel cesto natalizio

Quando arriva il Natale ti chiudi in cucina a sfornare teglie di biscotti profumati? Hai la dispensa ricolma di conserve? Nel tempo libero, ti dedichi a produrre birra artigianale in casa? Metti le tue creazioni culinarie nel cesto di Natale.

Certo, non è per tutti e richiede più tempo, ma liquori, dolci e biscotti, conserve di frutta o di pomodoro, sono prodotti artigianali che portano con sé cura e calore. Risvegliano l’atmosfera natalizia, soprattutto se ti ricordi di mettere nel cesto i classici biscotti allo zenzero.

#3 Dall’antipasto al dolce

Ideali per stuzzicare l’appetito prima di cena: deliziosi taralli e grissini, da gustare con formaggio stagionato, bresaola, coppa o speck. Ma che cesto natalizio sarebbe senza i dolci tipici?

Torrone, torroncini morbidi, crema di nocciole da spalmare, cioccolatini e cantucci accompagnati da un passito o moscato. E infine la frutta secca, sempre presente sulle tavole imbandite delle feste: pistacchi, arachidi, noci e, per i più golosi, zenzero candito e pesche sciroppate.

#4 Caffè, te o tisana

Il periodo delle feste porta con sé un’atmosfera rilassata e piacevole, in cui anche gustarsi una bevanda calda diventa un momento di coccole. Dunque, cosa mettere in un cesto natalizio per regalare piacevoli sensazioni?

Una miscela di caffè biologico, tisana con zenzero e cannella o un infuso digestivo, ottimo da gustare dopo i pranzi luculliani. Sono tutte eccellenti idee da mettere all’interno del cesto natalizio. E perché no, da accompagnare con un miele artigianale.

#5 Cosa mettere in un cesto natalizio: pandoro o panettone?

Nel cesto natalizio non può mancare il dolce per eccellenza del Natale, ma attenzione che si aprono le diatribe. Meglio il panettone o il pandoro? Il panettone con o senza canditi? Pandoro liscio o farcito? C’è davvero l’imbarazzo della scelta, certo è che puntare su prodotti artigianali conferirà al tuo cesto natalizio un gusto diverso.

#6 Quel tocco in più da mettere nel cesto di Natale

Non solo cibo nel cesto natalizio: inserisci un oggetto che possa rimanere come ricordo. Una candela, simbolo del Natale per eccellenza, un segnaposto per le cene natalizie, oppure un piccolo utensile per la cucina come ad esempio uno schiaccianoci o un simpatico infusore per le tisane. E ricordati sempre di accompagnare il tuo cesto con un biglietto di auguri scritto a mano. Anche questi piccoli dettagli fanno parte del regalo.

cosa mettere nel cesto di NataleCosa mettere in un cesto natalizio per fare un regalo che non delude mai

Imposta il budget e personalizza il cesto in base ai gusti della persona a cui lo vuoi donare: comporre un cesto è l’idea perfetta per i tuoi regali di Natale. Con delle buone idee fai da te puoi risparmiare, ma anche inserire prodotti di qualità che verranno gustati e apprezzati davvero.

Organizzati per tempo e goditi il tuo shopping natalizio. Prepara la lista con i prodotti che comporranno un regalo di Natale memorabile. Dai un tocco personale alle festività, ti aspettiamo al Centro Commerciale Mirabello dove puoi trovare facilmente tutto il necessario per un cesto natalizio con i fiocchi.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Shopping Basket